Il canottaggio alle Olimpiadi

Il canottaggio alle Olimpiadi ha regalato tantissime medaglie all’Italia. Sono tante le storie olimpiche italiane e le imprese che resteranno nella memoria dei tifosi.

il canottaggio alle olimpiadi

L’ITALIA DEL CANOTTAGGIO ALLE OLIMPIADI

La prima medaglia d’oro italiana nella specialità risale ai Giochi di Anversa del 1920 ottenuta nel 2 con composto da Ercole Olgeni e Giovanni Scatturin; al timone si trovava Guido De Felip. Il secondo alloro sarebbe arrivato otto anni dopo ad Amsterdam: a conquistarlo furono Perentin, D’Este, Vittori, Delise, timoniere Petronio.

Dopo la sosta forzata dovuta alla Seconda guerra mondiale, l’Italia tornò a trionfare alle Olimpiadi di Londra del 1948. Il 4 senza di Moioli, Morille, Invernizzi e Faggi riuscì infatti a sbaragliare la concorrenza. Le vittorie Azzurre però non si fermarono qui: a Melbourne ‘56 ecco il trionfo del 4 con di Trincavelli, Vanzin, Winkler e Sgheiz timonato da Ivo Stefanoni, mentre nel 1968 fu la volta del 2 con di Primo Baran, Renzo Sambo assieme al timoniere Bruno Cipolla.

A quel punto vi fu un lungo periodo di digiuno e l’Italia tornò sul gradino più alto del podio solo a Los Angeles 1984 con i fratelli Abbagnale e Giuseppe Di Capua. Giuseppe e Carmine si ripeterono quattro anni più tardi a Seul, dove trionfò anche il fratello minore Agostino, assieme a Tizzano, Farina e Poli. Agostino Abbagnale porterò l’oro alla Nazionale italiana anche nel doppio ad Atlanta ‘96 con Tizzano e nel quadruplo a Sydney 2000 assieme a Ranieri, Galtarossa e Sartori.

Nelle ultime edizioni dei Giochi, poi, le medaglie del canottaggio hanno continuato a far gioire i tifosi italiani: da Atene, fino a Rio de Janeiro passando per Pechino e Londra.

I PROTAGONISTI AZZURRI DEL CANOTTAGGIO OLIMPICO

L’epopea della famiglia Abbagnale pone questi straordinari atleti nella leggenda dello sport Azzurro. Giuseppe e Carmine che vogano verso la vittoria supportati dalla voce di Giampiero Galeazzi sono impressi nella memoria collettiva di tutti i tifosi, che però non possono dimenticare nemmeno i successi del fratello più giovane, Agostino.

IL MEDAGLIERE DEL CANOTTAGGIO ITALIANO ALLE OLIMPIADI

Sono 40 le medaglie raccolte dall’Italia alle Olimpiadi in questa disciplina. Gli ori sono stati ben 10, mentre le altre trenta si dividono equamente: 15 argenti e altrettanti bronzi.