Il golf alle Olimpiadi

Il golf alle Olimpiadi. Il ritorno di questo sport a Rio 2016 dopo tanti anni. L’Italia del golf alle Olimpiadi e tante storie olimpiche tutte da vivere.

Il golf alle Olimpiadi

IL GOLF ALLE OLIMPIADI

Il golf ha fatto parte del programma olimpico soltanto tre volte. L’esordio di questa disciplina avvenne alle Olimpiadi di Parigi 1900 (si disputò sia un torneo maschile che un torneo femminile). Ai Giochi di St. Louis 1904 invece parteciparono soltanto gli uomini (ci furono sia un torneo singolare che a squadre). Il golf è ritornato a far parte del programma olimpico coi Giochi Olimpici di Rio 2016.

L’ITALIA DEL GOLF OLIMPICO A RIO 2016

L’Italia ha fatto il suo esordio internazionale alle Olimpiadi di Rio 2016, partecipando sia al torneo maschile (dall’11 al 14 agosto) che a quello femminile 8dal 17 al 20 agosto). Le gare si sono svolte presso il campo da golf della Reserva de Marapendi, nella zona Barra da Tijuca a Rio de Janeiro. Per il torneo maschile, la nostra Nazionale è stata rappresentata da Matteo Manassero e Nino Bertasio: i due sono arrivati rispettivamente 27° e 30° nella classifica finale. 

Matteo Manassero alle Olimpiadi di Rio 2016

Le donne azzurre del golf olimpico sono state invece Giulia Molinaro e Giulia Sergas: anche per loro non è arrivato un buon piazzamento (rispettivamente 53° e 55° posto). Il torneo maschile è stato vinto dalla Gran Bretagna, in quello femminile ha trionfato invece la Corea del Sud.

IL MEDAGLIERE DEL GOLF OLIMPICO

In testa al medagliere del golf olimpico ci sono gli Stati Uniti con 11 medaglie (3 ori, 3 argenti e 5 bronzi). Il secondo posto è occupato dalla Gran Bretagna, vincitrice di 3 medaglie (1 oro, 1 argento e 1 bronzo). Il gradino più basso del podio invece è condiviso da Canada e Corea del Sud, avendo conquistato una medaglia d’oro a testa.