L’hockey su prato alle Olimpiadi

L’hockey su prato alle Olimpiadi. L’Italia dell’hockey su prato e le sue partecipazioni olimpiche, in attesa della prima medaglia azzurra.

L'hockey su prato alle Olimpiadi

L’ITALIA DELL’HOCKEY SU PRATO ALLE OLIMPIADI

L’hockey su prato appare per la prima volta nel programma olimpico di Londra 1908, in seguito ad Anversa 1920 e poi, dalle Olimpiadi di Amsterdam 1928, diventa parte integrante dei Giochi olimpici – tuttavia, sarà soltanto da Mosca 1980 che verrà introdotto anche il torneo femminile.

Ancorché tale sport abbia origini antichissime, fatte risalire addirittura all’Impero persiano, in Italia inizierà ad essere praticato soltanto dal 1935, anno nel quale, in vista delle imminenti Olimpiadi di Berlino, il governo attua un’importante opera di promozione della disciplina. L’anno successivo, nel 1936, nasce infatti la Federazione Italiana Pattinaggio a Rotelle. Con lo sviluppo del movimento e l’arrivo di importanti tecnici stranieri, l’Italia riuscirà ad andare alle Olimpiadi sia nel 1952 che nel 1960. Tuttavia, l’hockey su prato inizierà ad avere autonomia organizzativa solo dal 1957, con la nascita della Commissione Nazionale Hockey su Prato. Questa, dopo una serie di cambi di denominazione, nel settembre del 1973 verrà riconosciuta dal CONI: ciò segnerà la nascita della Federazione Italiana Hockey su Prato, divenuta semplicemente, dal novembre 1984, Federazione Italiana Hockey. La FIH si occupa di promuovere, disciplinare e diffondere l’hockey su prato nel nostro paese, nonché di organizzarne gli eventi sul nostro territorio, a cominciare dal Campionato italiano.

I PROTAGONISTI AZZURRI DELL’HOCKEY SU PRATO OLIMPICO

La nazionale italiana soltanto in due occasioni ha partecipato alla competizione olimpica di hockey su prato: in occasione delle Olimpiadi di Helsinki 1952 e in quelle di Roma 1960. Alla prima partecipazione riuscì ad arrivare ai quarti di finale, mentre nell’edizione dei Giochi svolti nella penisola a forma di stivale ottenne la dodicesima piazza.

IL MEDAGLIERE DELL’ITALIA DELL’HOCKEY SU PRATO ALLE OLIMPIADI

L’Italia non è mai riuscita ad ottenere una medaglia nell’hockey su prato olimpico. Nel nostro paese, infatti, la pratica di tale disciplina ha avuto un avvio meno “spontaneo” che altrove: rimaniamo in attesa quindi, noi tutti appassionati di sport, della prossima partecipazione azzurra ai Giochi, nonché della prima medaglia italiana.