Il surf alle Olimpiadi

Il surf alle Olimpiadi. Una delle nuove discipline alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Una novità assoluta da vivere assieme ad Azzurri di Gloria.

Il surf alle Olimpiadi

By Bearas

L’ITALIA DEL SURF ALLE OLIMPIADI

Il surf sarà uno dei nuovi sport che debutteranno alle Olimpiadi di Tokyo 2020, grazie alla battaglia ormai quasi decennale di Fernando Aguerre, il presidente dell’International Surfing Association.
In Italia, la Federazione che promuove lo sviluppo del surf è la FISURF, che ha permesso alla Penisola di essere stabilmente tra le prime venti nazioni nei tornei internazionali e che ha creato una nuova generazione di promesse del surfing mondiale.

I PROTAGONISTI AZZURRI DEL SURF ALLE OLIMPIADI

Essendo questo solo l’inizio della storia olimpica del surf, è ancora difficile poter stabilire chi e quanti saranno gli italiani in grado di dar filo da torcere agli atleti degli altri Paesi. Di certo si può però dire che i riflettori saranno puntati su Leonardo Fioravanti, classe ‘97, giovane promessa del surfing italiano (e non solo) e Campione del Mondo 2016 Under21: un biglietto da visita sicuramente non da poco da presentare alle onde dei Giochi di Tokyo 2020!